Attività L/C: gioco etichette buone e cattive + marmellata

ACCOGLIENZA

saluti, cerchio, giro di nomi, arrivano i 3 supereroi Superzero, Equowoman, Bioman, ecc. (uno per ogni squadra/gruppo) che dicono ai bimbi che vogliono insegnare loro una ricetta segreta, un intruglio buonissimo che darà loro superpoteri e un sacco di energia perché è fatto con mele speciali,

– buone e della nostra terra e non che vengono da chissà dove (km 0)

– biologiche cioè coltivate senza prodotti chimici o veleni e solo cose naturali (biologico)

– mele che costano un prezzo giusto perché i soldi siano sufficienti per tutti i lavoratori (equo)

MARMELLATA

Avvisare i bimbi di portare un vasetto di vetro da casa e spiegare l’attività allo staff dei bimbi prima in modo che possano essere d’aiuto e non stare in disparte. Comprare qualche vasetto in più per chi non lo avrà. (cucina piccola, tempi lunghi, gestione vasetti e spiegare bene il vasetto piccolo da riempire).

Tutti insieme si tagliano le mele, poi gruppi a rotazione

GRUPPO1) in cucina per cottura -> taglio etichette -> pensare ad una pubblicità per l’intruglio speciale.

GRUPPO2) taglio etichette -> pensare ad una pubblicità per l’intruglio speciale -> in cucina per cottura

GRUPPO3) pensare ad una pubblicità per l’intruglio speciale -> in cucina per cottura -> taglio etichette

LANCIO GIOCO FASE 1)

I 3 supereroi richiamano i bimbi all’ordine disperati, perché è successa una cosa gravissima, i loro cesti sono vuoti, sono stati derubati delle loro provviste. Ormai non hanno quasi più energia e finita la marmellata che hanno appena fatto tutti insieme non ce ne sarà più. I cesti erano pieni di etichette di cibi buoni, sani e genuini da distribuire a tutti i bambini, ma sono state rubate da uomini falsi e cattivi, gli uomini neri del consumismo. L’hanno fatto per diffondere le loro etichette cattive, di cibi non proprio sani. Chiedono ai bambini di aiutarli a cercare tutte le etichette che sono state sparpagliate in giro e nascoste. Per fare meglio dividiamoci in squadre: divisione in squadre attraverso fettucce di diversi colori. Fischio e via, al fischio secondo si torna in cerchio con le etichette ritrovate.

LANCIO GIOCO FASE2)

I supereroi ringraziano tanto i bambini e iniziano a guardare le etichette, ma mentre le osservano vedono che alcune sono buone altre sono fasulle, sono dei falsi, saranno stati gli uomini neri che hanno messo falsi indizi per confondere la gente sui cibi buoni e quelli meno buoni. Qui i bimbi dovranno dividere le etichette buone da quelle cattive divisi nelle loro squadre, cercando di capire perché alcune sono buone e altre cattive.
I supereroi sono preoccupati perché i cattivi si accorgeranno presto che sono state rubate tutte le etichette, bisogna rimanere uniti per essere tanti e più forti per riuscire a sconfiggerli e portare le etichette buone al sicuro! Buttiamo quelle cattive e teniamo quelle buone!

LANCIO GIOCO FASE3)

Visto che i cattivi vogliono le etichette buone per eliminarle e diffondere solo le loro cattive, dovremo cercare di passare per il loro campo minato portando le etichette buone che abbiamo trovato dall’altra parte, fino alle cassette dei supereroi!

Svolgimento: campo di gioco circolare molto grande diviso a spicchi, con base cattivi al centro (un cerchio nel cerchio). Il numero degli spicchi dovrà essere il doppio del numero delle squadre. Ad ogni squadra saranno assegnati due spicchi che dovranno trovarsi l’uno opposto all’altro: uno sarà la base da cui la squadra parte e quello opposto ospiterà il supereroe corrispondente a quella squadra, il quale sarà là ad aspettare che i bimbi gli portino le etichette depositandole nel cesto di squadra (che avrà lo stesso colore della fettuccia di squadra).
Al via i bimbi, ognuno con un etichetta buona in mano, dovranno cercare, attraversando il campo centrale in cui ci sono i cattivi, di arrivare oltre nella base in cui c’è il loro supereroe che li aspetta con il cesto di squadra in cui dovranno depositare l’etichetta. Se vengono toccati dai cattivi devono bloccarsi dove sonoe possono essere salvati solo da uno della propria squadra al tocco. Una volta consegnata l’etichetta, corrono dentro al cerchio sempre senza farsi toccare dai cattivi per tornare in base. Gioco a tempo.

FINALE
Consegniamo loro i vasetti con etichette. E spieghiamo che noi supereroi facciamo parte di una squadra chiamata Cambuse Critiche che si occupa di assicurarsi che il cibo dei campi scout e delle uscite sia buono, fatto senza veleni e pesticidi, sia prodotto da persone per bene che pagano e rispettano i lavoratori. In più prepararsi le pozioni da soli è più bello perché si vede cosa si cucina, è divertente, è bello farlo insieme ed è sempre roba fresca quindi buona e genuina. Li ringraziamo per la partecipazione! Bye bye

Esempi etichette marmellate:

Advertisements

Commenta

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s